Qualità svizzera dal 1915

Datwyler Cabling Solutions è un’azienda internazionale con sede centrale in Svizzera e filiali in Europa, in Medio Oriente e in Asia.

La storia di Datwyler ha inizio nel 1915, ad Altdorf, quando Adolf Dätwyler avviò la produzione di conduttori elettrici. Queste forti radici svizzere sono ancora molto importanti per Datwyler, in quanto la “svizzerità” dell’azienda offre ancor oggi benefici a tutte le organizzazioni all’estero. Ciò significa che tutto il personale si impegna a proteggere e perpetuare valori tradizionali come la qualità, l’affidabilità e la fiducia, e sono in grado di offrirli a loro volta agli interlocutori esterni. Inoltre, Datwyler continua a implementare procedure e regole aziendali secondo gli standard svizzeri a tutte le sue sedi operanti a livello internazionale. È altresì importante che tali standard qualitativi siano coerenti all’interno dell’organizzazione aziendale globale.

Sebbene Datwyler sia, di base, un’impresa industriale svizzera, è ovvio che in Cina, ad esempio, l’amministratore delegato sia cinese; che i prodotti e le soluzioni in offerta siano conformi agli standard locali e che abbiano sempre un prezzo competitivo; i team Datwyler operano “vicini al cliente”, comprendendo i requisiti e le sfide locali e non esistono barriere culturali o linguistiche da superare.

In questo modo Datwyler collega la sua “svizzerità” alle condizioni e alle esigenze locali, e questo “giusto mix” è riconosciuto e apprezzato in tutti i mercati del mondo.